LAVORO: MARONI, PRODI MENTE SU EFFETTI LEGGE BIAGI (2)
LAVORO: MARONI, PRODI MENTE SU EFFETTI LEGGE BIAGI (2)
INSULTA MEMORIA BIAGI, QUESTO MI RATTRISTA MA NON MI SORPRENDE

(Adnkronos) - “Sostenere come fa Prodi -sottolinea Maroni- che la legge Biagi ha reso il mondo del lavoro pi precario falso. Questo governo ha creato oltre 700.000 nuovi posti di lavoro in tre anni e mezzo, la migliore performance tra i Paesi dell’Ue, e di questi l’Istat ha certificato che il 90% sono a contratto stabile e a tempo indeterminato. Tutto ci grazie anche alla riforma che Marco Biagi ha ispirato e voluto fortemente”.

“L’ossessione di Prodi di accontentare la parte pi estremista e statalista della sua coalizione -osserva il ministro- lo porta persino ad insultare la memoria di Marco Biagi. Tutto ci mi rattrista molto ma non mi sorprende, essendo la naturale prosecuzione dell’anatema pieno di odio che lanci Cofferati contro di lui, definendo il suo libro Bianco sul Mercato del Lavoro un ‘libro limaccioso’. Questa sinistra conservatrice e contraria ad ogni riforma dovrebbe smetterla di infangare la memoria di Marco e riconoscere finalmente i meriti che egli ha avuto nel definire la riforma che porta il suo nome, la quale recepisce la Strategia Europea dell’Occupazione di cui Biagi fu il massimo ispiratore”.

(Sec-Ver/Ct/Adnkronos)