PONTE MESSINA: AMBIENTALISTI, UN SUCCESSO MANIFESTAZIONE CONTRO OPERA (2)
PONTE MESSINA: AMBIENTALISTI, UN SUCCESSO MANIFESTAZIONE CONTRO OPERA (2)

(Adnkronos) - ‘’Anche perch -sottolineano le associazioni ambientaliste -non si capisce come si possa dimenticare che i cittadini siciliani sono costretti a viaggiare su treni con una velocit commerciale di 24 km/h, con solo met delle tratte elettrificate e solo 105 km a doppio binario; o che per andare da Palermo a Siracusa, per una tratta di 260 km, si devono fare due cambi e si impiegano quasi 6 ore, mentre per andare da Trapani a Siracusa (370 km) ci vogliono 9 ore e mezza’’.

Italia Nostra, Legambiente e Wwf puntano, quindi, ‘’per le ferrovie, al potenziamento e collegamento della rete tirrenica con Taranto e Bari; potenziamento delle linee tra Catania, Messina e Palermo, adeguamento di ferrovie vecchissime come la Palermo-Agrigento e la Ragusa-Catania; per i porti: il rafforzamento dei collegamenti e delle strutture nelle aree portuali di Messina, Palermo, Trapani, Catania, Villa San Giovanni, Gioia Tauro e Taranto; per alcuni assi stradali: adeguamento della Statale Jonica, completamento dei collegamenti alla A3 in Calabria, adeguamento dei collegamenti tra Catania, Siracusa e Gela’’. (segue)

(Sec-Mcc/Zn/Adnkronos)