ARCHEOLOGIA: LUCCA, SCOPERTO INTERO QUARTIERE DI ETA' ROMANA
ARCHEOLOGIA: LUCCA, SCOPERTO INTERO QUARTIERE DI ETA' ROMANA
I RITROVAMENTI CONFERMANO I DATI SULLA FONDAZIONE DELLA CITTA', AVVENUTA NEL II SECOLO A.C.

Lucca, 17 mar. - (Adnkronos) - Eccezionale scoperta archeologica nel centro storico di Lucca: e’ stato ritrovato un intero quartiere di eta’ romana di 2.200 anni fa, che conferma la data di fondazione della citta’, avvenuta nel 180 a. C. Lo straordinario ritrovamento – che consente di acquisire dati scientifici di prim’ordine per disegnare sia il tessuto urbanistico della fase pi antica della colonia latina sia i suoi primi intrecci commerciali – avvenuto dopo due anni di ricerche condotte dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana negli ampi scantinati (circa mille metri quadrati) del cinquecentesco palazzo Fatinelli, da tempo in corso di ristrutturazione.

Sono venuti alla luce non solo imponenti resti murari in opera quadrata e in opera di tipo poligonale, ma anche le relative pavimentazioni in ‘opus scutulatum’ e ‘signinum’, canalette per acqua, intonaci parietali, monete e oggetti di bronzo, vetri, anfore di produzione italica e punica, vasellame a vernice nera, ceramiche dipinte di manifattura iberica. (segue)

(Sin-Xio/Rs/Adnkronos)