TRECCANI: UGO LA MALFA ENTRA TRA GLI ITALIANI ILLUSTRI
TRECCANI: UGO LA MALFA ENTRA TRA GLI ITALIANI ILLUSTRI
LA SUA VITA CONSACRATA NEL NUOVO VOLUME DEL DIZIONARIO BIOGRAFICO NAZIONALE

Roma, 17 mar. - (Adnkronos) - Lo storico leader repubblicano Ugo La Malfa (1903-1979), tra i fondatori del Partito d’Azione, fa il suo ingresso tra gli italiani illustri segnalati dalla Treccani. ‘’Il vertiginoso aumento della spesa pubblica, lo stravolgimento della dinamica salariale, la diffusione di una cultura contraria all’impresa, il continuo aumento della presa dei partiti sullo Stato, il populismo dilagante costituirono i temi costanti dei suoi interventi, i pi importanti dei quali sono documenti fondamentali della vita politica e della storia italiana’’. Con queste parole si apre la biografia di La Malfa redatta dallo storico Roberto Pertici e inserita nel nuovo volume volume, il 63/esimo della serie, del Dizionario Biografico degli Italiani edito dall’Istituto Treccani (Labroca-Laterza).

Ugo La Malfa, antifascista fin dalla giovent (e per questo fu prima arrestato, in seguito costretto all’espatrio in Svizzera), fu uno dei fondatori del Partito d’azione nel 1942 assumendo un ruolo centrale nella stesura dei sette punti che ne caratterizzavano l’impianto politico: decentramento amministrativo, nazionalizzazione dei grandi complessi finanziari, industriali e assicurativi, libert di iniziativa economica per le piccole imprese private e associative, radicale riforma agraria, libert sindacale e partecipazione operaia agli utili dell’impresa, separazione fra Stato e Chiesa, federazione europea. (segue)

(Sin-Xio/Rs/Adnkronos)