BANCA MONDIALE: GRILLI, WOLFOWITZ SARA' UN OTTIMO PRESIDENTE
BANCA MONDIALE: GRILLI, WOLFOWITZ SARA' UN OTTIMO PRESIDENTE
L'EX ECONOMISTA, VIENE DAL PENTAGONO COME MC NAMARA

Roma, 17 mar. - (Adnkronos) - “Sono convinto che sar un ottimo presidente della Banca Mondiale, cos come lo stato Robert McNamara, un altro che, come lui, veniva dal Pentagono e da una guerra difficile”. Lo ha dichiarato a ‘La Repubblica’ Enzo Grilli, ex-economista della Banca mondiale, appresa la notizia della scelta di Paul Wolfowitz alla guida dell’organismo washingtoniano, una delle massime istituzioni internazionali.

‘’Non c’ alcuna assonanza politica -continua Grilli- tra me e Wolfowitz, ma ci non mi impedisce di apprezzarne le qualit. Ha acquisito al Pentagono una esperienza manageriale che gli sar utile nel gestire i 10mila dipendenti dell’organismo. La banca espressione di 184 paesi. Il Presidente deve avere il prestigio e l’autorevolezza, le doti diplomatiche e la sensibilit politica. Wolfowitz, queste doti, le aveva anche prima dell’incarico al Pentagono, e le ha raffinate. Conoscendolo -conclude- non si ridurr ad avere una funzione ideologica o minimalista”.

(Vib/Zn/Adnkronos)