BANCA MONDIALE: MANDELSON, SORPRENDE LA NOMINA DI WOLFOWITZ
BANCA MONDIALE: MANDELSON, SORPRENDE LA NOMINA DI WOLFOWITZ
MA ASPETTIAMO PER GIUDICARE

Bruxelles, 17 mar. (Adnkronos/Aki) - Il commissario Ue al commercio estero, Peter Mandelson, e’ rimasto sorpreso per la nomina alla presidenza della Banca mondiale di Paul Wolfowitz, ma invita a prender tempo per verificare se lo sviluppo sar’ al centro delle iniziative della nuova presidenza. A riferirlo e’ Claude Reville, portavoce del commissario Mandelson, che ha dichiarato: “Mandelson ha detto che questa nomina ha suscitato sorpresa, ma che comunque il nuovo presidente nominato dovrebbe definire se stesso prima che gli altri lo definiscano”. Il commissario al trade invita dunque ad aspettare per “vedere se le politiche di sviluppo saranno al centro dell’azione della Banca mondiale”.

(Ild/Opr/Adnkronos)