BLACK OUT: DEL NINNO, ITALIA FUORI PERICOLO MA ORA ATTENZIONE A ECCESSO DI CAPACITA'
BLACK OUT: DEL NINNO, ITALIA FUORI PERICOLO MA ORA ATTENZIONE A ECCESSO DI CAPACITA'
NECESSARIO RIDURRE PESO FISCO SU ENERGIA

Roma, 17 mar. - (Adnkronos) - L'Italia non pi un paese a rischio black out e corre semmai il pericolo opposto, quello di un eccesso di capacit produttiva qualora “ci si facesse prendere da troppo entusiamo nella costruzione di nuovi impianti”. La diagnosi di Giulio Del Ninno, amministratore delegato di Edison e di Edpower. “Il sistema energetico italiano ha bisogno di essere ammodernato sia nella capacit di generazione sia nello sviluppo delle reti, per eliminare colli di bottiglia e inefficienze. Ma attenzione a non farsi prendere la mano da troppo entusiasmo”, ha spiegato intervenendo a un convegno dell'Assocarboni.

Per Del Ninno, esistono i margini per far scendere del 20% i costi di produzione dell'elettricit a condizione di fare maggiori investimenti delle infrastrutture, “rinnovando in modo significativo il parco produttivo ed eliminando gli impianti oboleti”. Ma a giudizio di Del Ninno, anche un intervento sulla fiscalit “sarebbe molto utile per far scendere i prezzi che in Italia sono maggiori che altrove”.

(Ccr/Pe/Adnkronos)