CINA: TOKYO CHIUDERA' I 'RUBINETTI' ENTRO IL 2008
CINA: TOKYO CHIUDERA' I 'RUBINETTI' ENTRO IL 2008
MINISTRO DEGLI ESTERI GIAPPONESE, PECHINO ORA IN GRADO DI FINANZIARSI DA SOLA

Pechino, 17 mar. - (Adnkronos/Marketwatch) - Il Giappone ha confermato oggi che interrompera’ il flusso di prestiti in yen al gigante asiatico entro il 2008, anno in cui Pechino ospitera’ i giochi Olimpici. Il ministro degli esteri giapponese Nobutaka Machimura ha detto oggi di aver parlato al telefono con il ministro degli esteri cinese Li Zhaoxing e raggiunto un accordo sulla questione.

“Abbiamo parlato in merito all’interruzione del flusso di prestiti prima dell’inizio dei Giochi olimpici - ha detto Machimura - e abbiamo raggiunto un accordo”. “Credo che il nostro aiuto abbia contribuito allo sviluppo cinese - ha proseguito il ministro giapponese - dal momento che la Cina ora e’ in grado di procurarai i finanziamenti da sola, e’ certamente diminuita la necessita’ per una grossa assistenza finanziaria da parte del Giappone. Ora la Cina fornisce grandi aiuti ai paesi in via di sviluppo. (segue)

(Mdm/Zn/Adnkronos)