CISL: TESSERAMENTO BOOM, NEL 2004 CRESCE DELL'1,84% 'NONOSTANTE I FISCHI' (2)
CISL: TESSERAMENTO BOOM, NEL 2004 CRESCE DELL'1,84% 'NONOSTANTE I FISCHI' (2)

(Adnkronos) - “Ricordo, sottolinea Pezzotta, che l’iscrizione al sindacato si paga e il fatto che in questo momento di crisi le adesioni aumentino significa che tra i ceti popolari si guarda al sindacato come uno strumento in grado di difendere e rappresentare le proprie esigenze”, spiega. E la Cisl cresce anche piu’ dei cugini della Cgil che nel 2004 sono aumentati dell’1,30%. Sono i lavoratori attivi a crescere maggiormente con un incremento del 2,49% rispetto ai pensionati che aumentato dell’1,35%.

Tra le federazioni, fatta eccezione della Flaei (elettrici) che cala del 7,27%, buon successo dell’Alai, la categoria che raggruppa gli ex Co.co.co, che segna un +13,86% e della Clacs, lavoratori autonomi del commercio, con un +12.20%.Buona ‘perfomance’ dell’Ugc, Unione generale coltivatori, con un +3,57%, della Scuola ,+4,59%, dei medici e dell’Universita’ con +2,29% e +2,49%, del pubblico impiego con +1,35%

(Tes/Gs/Adnkronos)