ENERGIA: COLDIRETTI UMBRIA, PUNTARE SU FILIERA BIOENERGETICA PRODOTTA DA BIOMASSE
ENERGIA: COLDIRETTI UMBRIA, PUNTARE SU FILIERA BIOENERGETICA PRODOTTA DA BIOMASSE

Perugia, 17 mar. - (Adnkronos) - Sorgo e mais da fibra, cardo, miscanto, essenze legnose: sono queste secondo la Coldiretti dell’Umbria alcune tra le produzioni che nella regione possono offrire un concreto aiuto per ridurre i costi energetici e fornire nuove opportunita’ per le imprese agricole. E’ su queste colture quindi che Coldiretti Umbria punta per costruire una filiera bioenergetica prodotta da biomasse, ovvero colture erbacee e arboree la cui coltivazione ha l’obiettivo di produrre materia prima in grado, attraverso opportuni procedimenti e trasformazioni, di fornire energia calorica.

‘’La creazione di tale filiera - sottolinea la Coldiretti Umbria - potra’ raggiungere una serie di obiettivi: sviluppare valide alternative colturali; collocare sul mercato i prodotti ottenuti dalle colture ad uso energetico; ridurre a livello ambientale, le emissioni di anidride carbonica e in generale di tutti i gas serra, contenendo il consumo di combustibili fossili’’. (segue)

(Anr/Pn/Adnkronos)