FISCO: L'IRAP, UNA IMPOSTA NATA NEL '98 AL POSTO DI 7 TRIBUTI/SCHEDA (2)
FISCO: L'IRAP, UNA IMPOSTA NATA NEL '98 AL POSTO DI 7 TRIBUTI/SCHEDA (2)

(Adnkronos) - Nella scheda che segue riportiamo le principali caratteristiche dell’Irap, una imposta che ormai ha i mesi contati, almeno nella attuale versione.

TRIBUTI ABOLITI: con l’introduzione dell’Irap furono aboliti i contributi sanitari compreso quello sulla Tbc e quello dello 0,2 per cento di solidarieta’, la tassa sulla salute, la patrimoniale sulle imprese, l’Iciap e la tassa sulla partita Iva, l’Ilor e le tasse di concessione comunale.

ALIQUOTA: l’aliquota base e’ fissata al 4,25 per cento. Alle regioni viene data la possibilita’ di variarla maggiorandola fino a un punto percentuale e differenziarla anche tra diverse categorie di contribuenti e settori di attivita’. Aliquote differenziate sono state introdotte per agricoltura (piu’ basse) e banche, assicurazioni e intermediari finanziari (piu’ alte). Era comunque previsto un graduale riallineamento delle due aliquote a quella del 4,25 che tuttora non e’ stato attuato.

CHI DEVE PAGARLA: sono tenuti a pagare l’Irap chiunque svolge una attivita’ e in particolare le societa’, le persone fisiche titolari di reddito d’impresa, le amministrazioni dello Stato, le Regioni, gli enti locali, i lavoratori autonomi, i professionisti, i produttori agricoli, ecc. (segue)

(Ric/Zn/Adnkronos)