FISCO: L'IRAP, UNA IMPOSTA NATA NEL '98 AL POSTO DI 7 TRIBUTI/SCHEDA (4)
FISCO: L'IRAP, UNA IMPOSTA NATA NEL '98 AL POSTO DI 7 TRIBUTI/SCHEDA (4)
COSA SOSTENEVANO VISCO E IL POLO ALLA VIGILIA DELL'ENTRATA IN VIGORE DELL'IRAP

(Adnkronos) - LE LODI DI VISCO: l’Irap avvia il processo di attribuzione di autonomia fiscale alle Regioni e nel contempo realizza una grande semplificazione del sistema tributario. Vengono eliminati numerosi tributi realizzando una forte semplificazione degli adempimenti che portera’ ad una riduzione dei costi di contabilita’ per le imprese soprattutto piu’ piccole pari a circa 2.500 miliardi. L’imposta inoltre riduce la tassazione degli utili di circa 16 o 17 puntipercentuali grazie all’eliminazione dell’Ilor, e riduce il costo del lavoro per effetto dell’eliminazione dei contributi sanitari. Infine elimina il trattamento di favore riservato dal nostro sistema tributario all’indebitamento.

LE ACCUSE DEL POLO: la nuova imposta non colpisce il reddito, ma il valore aggiunto. Si tratta di una stravaganza che non esiste in nessun sistema fiscale europeo. Pparticolarmente incomprensibile e’ la scelta di aver ricompreso nella base imponibile l’indebitamento dell’impresa. E’ come far pagare una imposta sui soldi che una impresa e’ costretta a chiedere alla banca per andare avanti. Ammazera’ la produzione e spingera’ molte imprese a lasciare il nostro paese. Anziche’ in Europa ci portera’ fuori.

(Ric/Zn/Adnkronos)