LAVORO: AGRIGENTO, PIU' VICINA STABILIZZAZIONE PER LSU PROVINCIA
LAVORO: AGRIGENTO, PIU' VICINA STABILIZZAZIONE PER LSU PROVINCIA
D'ORSI, LUNEDI' INCONTRO PER PORTARE AVANTI ISTANZE

Roma, 17 mar. - (Adnkronos/Labitalia) - Si avvicina la soluzione per la stabilizzazione dei 116 lavoratori socialmente utili in carico alla provincia di Agrigento. La regione Sicilia, infatti, ha richiesto all’amministrazione provinciale la documentazione necessaria per erogare le risorse che daranno il via libera al piano approvato dalla giunta per la fuoriuscita dei precari dell’ente. Il documento prevede un contratto a tempo determinato di cinque anni per i lavoratori, con un turno orario di trenta ore settimanali.

Per fare il punto sulla situazione, lunedi’ si svolgera’, presso la sala Luigi Giglia del Consiglio provinciale di Agrigento, una riunione convocata dall’assessore alle Politiche attive del lavoro e Formazione, Eugenio D’Orsi, con i lavoratori socialmente utili in servizio negli organici della provincia. ‘’Un incontro -ha spiegato D’Orsi- per creare un rapporto diretto con i lavoratori e portare avanti le loro istanze, evitando strumentalizzazioni, con le poche risorse disponibili della provincia’’.

(Lab/Pn/Adnkronos)