LAVORO: AL VIA INCONTRI PER RINNOVO CONTRATTI COLF
LAVORO: AL VIA INCONTRI PER RINNOVO CONTRATTI COLF
RICHIESTO AUMENTO 39 EURO PER COLLABORATORI CONVIVENTI

Roma, 17 mar. - (Adnkronos/Labitalia) - Sono cominciati gli incontri per il rinnovo del contratto nazionale del lavoro domestico. I sindacati di categoria Filcams, Fisascat, Uiltucs e Federcolf hanno presentato, infatti, la piattaforma sindacale alla rappresentanza dei datori di lavoro familiare, Federcasalinghe -Domina e Fidaldo, e il prossimo incontro e’ fissato per il 27 aprile Le richieste avanzate dai sindacati mirano a rimodulare la classificazione delle mansioni, riconoscendo figure e lavori che si sono largamente diffusi, come l’assistenza non sanitaria a persone non autosufficienti.

L’incremento richiesto e’ di 39 euro al 3 livello della categoria ‘conviventi’, che porterebbe la retribuzione mensile a 594,80 euro, mentre per i ‘non conviventi’ si vuole portare la paga oraria del 1 livello super a 6,79 euro e a 5,11 euro per il 3 livello. Per la presenza notturna (dalle 21 alle 8) la nuova retribuzione richiesta, categoria unica, e’ di 546,88 euro, mentre per i ‘conviventi’ l’assistenza notturna dovrebbe valere un’indennita’ del 15 %. (segue)

(lab/Pn/Adnkronos)