PETROLIO: SUPER EURO FRENA CARO-GREGGIO, NEL 2005 'SCONTO' DA 1,5 MLD SECONDO STIME REF
PETROLIO: SUPER EURO FRENA CARO-GREGGIO, NEL 2005 'SCONTO' DA 1,5 MLD SECONDO STIME REF
INFLAZIONE + 0,5% PER EFFETTO 'ORO NERO'

Roma, 17 mar. - (Adnkronos) - Il supereuro dar una mano alla bolletta petrolifera degli italiani. Grazie alla rivalutazione della moneta unica, gli aumenti del greggio peseranno per 1,5 miliardi in meno sul conto energetico di fine anno. La stima del Ref di Milano secondo il quale ''l'unica fortuna che il cambio dell'euro si sensibilmente rafforzato. L'apprezzamento del 40% della moneta unica, passato da 0,95 a 1,35 per quest'anno. stato determinante a stemperare l'aumento del petrolio e della altre materie prime, praticamente dimezzandolo''.

In altri termini, secondo l'esperto del Ref Donato Berardi ''rispetto ai 3 miliardi di aumento previsti, i consumatori ne sconteranno circa uno e mezzo''. Nessun antidoto, invece, rispetto all'impatto del caro-petrolio sui prezzi: secondo l'istittuo guidato da Giacomo Vaciago, le impennate delle quotazioni si tradurranno in un ''rincaro del 6% circa dei prodotti energetici, pari a circa mezzo punto di infazione in pi per quest'anno''. (segue)

(Ccr/Pn/Adnkronos)