P.I.: SAPORITO A CONFINDUSTRIA, MAI METTERE UNA CATEGORIA CONTRO L'ALTRA
P.I.: SAPORITO A CONFINDUSTRIA, MAI METTERE UNA CATEGORIA CONTRO L'ALTRA
ANCHE SE CI VUOLE MODERAZIONE

Roma 17 mar. - (Adnkronos) - “Guai a mettere una categoria contro un’altra. Questo il pericolo di cui deve tener conto Confindustria”, Lo ha affermato il sottosegretario alla Funzione Pubblica Learco Saporito nel corso di “Miaeconomia”, l’approfondimento economico di SKY TG24 condotto da Sarah Varetto, ammonendo l’associazione degli industriali dal forzare il confronto tra i rinnovi dei contratti dei vari settori.

E a proposito di aumenti contrattuali Saporito ha ricordato quanto ottenuto dalle altre categorie nei rinnovi che hanno preceduto quello del pubblico impiego. “I bancari - ha detto- hanno avuto un incremento di 115 euro pari a un +6,5%, autoferrotranvieri +6%, pari a 106 euro procapite, i portuali un 7% in pi, 113 euro al mese. Questi sono i contratti che stanno precedendo quello che dobbiamo rinnovare. La moderazione ci vuole – ha aggiunto Saporito - ma starei attento, in questo momento, a mettere una categoria contro l’altra. Si mai sentito un sindacato lamentarsi che nel contratto davano una lira in pi rispetto a un altro? Ogni contratto ha la sua storia. Dobbiamo smettere di considerare la pubblica amministrazione un peso e non una risorsa per il paese.”

(Sec/Pn/Adnkronos)