AGRICOLTURA: CIA, OLTRE 700 MILA VISITATORI NELLE AZIENDE APERTE CONTRO 'CARO-ORTOFRUTTA' (2)
AGRICOLTURA: CIA, OLTRE 700 MILA VISITATORI NELLE AZIENDE APERTE CONTRO 'CARO-ORTOFRUTTA' (2)

(Adnkronos) - Nelle centinaia di iniziative che si sono svolte in tutta Italia, la Cia ha denunciato la scarsa attenzione che c’ da parte di governo e istituzioni nei confronti dell’agricoltura e la precaria situazione che vivono gli imprenditori del settore che nello scorso anno, soprattutto nel comparto dell’ortofrutta, hanno visto scendere, in media, del 17 per cento, con picchi del 20-30 per cento, i prezzi dei loro prodotto. Frutta e verdura che, invece, sono cresciuti a dismisura e senza alcuna giustificazione sia all’ingrosso (pi 20-25 per cento) che al dettaglio (25 per cento con punte anche del 50 per cento). Un trend preoccupante che ha determinato un costante calo dei consumi da parte degli italiani, che proprio a causa degli vertiginosi prezzi al dettaglio, che hanno allontanato sempre di pi frutta, verdure e ortaggi dalle loro tavole. Sta di fatto che in un anno (2004 rispetto al 2003) si avuta una flessione del 10 per cento.

Ad allarmare anche la sempre pi scarsa competitivit dei prodotti agricoli “made in Italy”, dove ‘’subiamo -afferma la Cia- un’agguerrita concorrenza della Spagna, che ha ormai conquistato la leadership dell’ortofrutta in Europa, e l’invasione da parte di paesi come la Cina, il Brasile, il Cile. Una situazione che ha determinato un calo del 9,9 per cento delle nostre esportazioni’’. (segue)

(Sec-Val/Pe/Adnkronos)