AMBIENTE: 2004 ANNO RECORD PER VITTIME CALAMITA' E DANNI, PERDITE PER 145 MLD DOLLARI (2)
AMBIENTE: 2004 ANNO RECORD PER VITTIME CALAMITA' E DANNI, PERDITE PER 145 MLD DOLLARI (2)
SULLE CATASTROFI PESANO VARIAZIONI CLIMATICHE

(Adnkronos) - Sempre lo scorso anno ci sono stati circa 4000 morti causati dai cicloni tropicali (uragani, tifoni, ecc), e oltre 6000 vittime per effetto di alluvioni ed inondazioni. Le perdite economiche sono state di 145 miliardi di dollari di cui solo 44 miliardi hanno trovato risarcimento perch assicurati. Sul totale delle perdite economiche ben il 27 % (40 miliardi di dollari) sono imputabili ai soli uragani e tifoni che hannno colpito rispettivamente la regione caraibica ed il Giappone. Dei 650 eventi catastrofici analizzati, 85 sono stati causati da rischi geologici (75 terremoti e 10 eruzioni vulcaniche) ed i rimanenti da rischi atmosferici e marini (eventi estremi meteo-climatici, quali cicloni tropicali, alluvioni, ed altre tempeste meteo-marine).

Anche la maggiori perdite economiche sono state causate da eventi estremi di tipo meteoclimatico, il cui aumento, soprattutto in termini di intesit (la frequenza complessiva rimasta pi o meno invariata rispetto alll’anno 2003), collegabile ai cambiamenti del clima. In effetti il 2004 stato il quarto anno pi caldo dal 1880 mentre l’anno pi caldo in assoluto stato il 1998, seguito dal 2002 e dal 2003, ed anche l’anno record per numero di uragani e tifoni.

Info: http://www.munichre.com

(Sec-Ccr/Gs/Adnkronos)