CONTI PUBBLICI: CICCHITTO, LA SINISTRA GIOCA AL 'TANTO MEGLIO TANTO PEGGIO'
CONTI PUBBLICI: CICCHITTO, LA SINISTRA GIOCA AL 'TANTO MEGLIO TANTO PEGGIO'
DA PRODI GIOCHI POLITICI STRUMENTALI PER DETERIORARE IMMAGINE ITALIA

Roma, 20 mar. (Adnkronos) - ‘’Prodi ha lasciato dietro di se’ delle reti di relazioni e di rapporti che ogni tanto richiama per fare giochi politici strumentali nel nostro paese, sempre per deteriorare l’immagine dell’Italia. E’ un elemento costante del suo modo di far politica’’. Lo afferma in un’intervista a ‘Il Giornale’ il vicecoordinatore di Forza Italia, Fabrizio Cicchitto, intervenendo sui rilievi Eurostat in merito ai conti pubblici italiani.

‘’A questo -sottolinea Cicchitto- dobbiamo aggiungere che nessuno dice che l’Italia non ha sforato il tetto del 3% come invece e’ avvenuto in Germania, Francia e Grecia. C’e’ un problema grande come una casa che riguarda il complesso della politica economica europea, ma questo non sfiora neppure l’anticamera del cervello della sinistra’’. Secondo il vicoordinatore di Fi, ‘’in Europa la sinistra gioca al tanto peggio tanto meglio, spera che il governo Berlusconi venga impiccato da una politica economica e monetaria che e’ chiaramente sbagliata. Cosi’ sbagliata che gli Stati Uniti, che pure hanno un’industria di livello tecnologico superiore, con Greenspan fanno scivolare il dollaro verso il basso, mentre in Europa la geniale tecnocrazia monetaristica gioca sull’euro forte, con le conseguenze cge vediamo sull’industria europea e italiana’’.

(Mig/Gs/Adnkronos)