ECONOMIA: UNIONCAMERE, MILANO-ROMA-TORINO POLI MULTISPECIALIZZATI (2)
ECONOMIA: UNIONCAMERE, MILANO-ROMA-TORINO POLI MULTISPECIALIZZATI (2)
MILANO TERZIARIO, ROMA TURISMO E TORINO PROGETTAZIONE

(Adnkronos) - Gli esponenti del sistema camerale dal punto di vista delle strategie di sviluppo future hanno evidenziato tre aspetti che potranno consentire a queste aree di essere competitive a livello internazionale nel medio-lungo termine e di arrivare a gestire funzioni strategiche di carattere economico, politico e culturale: la forza del cosiddetto “capitale sociale urbano”, risultato di un mix di capitale umano, ricerca, cultura, alta formazione, ma anche di progettazione e creativit; la vocazione internazionale, che deve esplicitarsi nella realizzazione di grandi progetti urbani in grado di attrarre conoscenze, competenze e know how proveniente dal resto del mondo; una propensione all’innovazione diffusa e trasversale a tutti i comparti produttivi e non; un contesto socio-culturale favorevole, cio un ambiente positivo per lo sviluppo, un sistema di servizi efficienti e in generale un contesto di opportunit favorevoli all’attrazione di investimenti e conoscenze.

Se Milano, secondo le opinioni espresse dagli interlocutori camerali, dovr puntare sull’integrazione tra un terziario avanzato a sostegno del tessuto economico produttivo e un sistema manifatturiero con alcuni settori avanzati (dal biomedicale all’elettronica, dall’ICT alla multimedialit, dall’alta moda alla ricerca), Roma dovr invece focalizzarsi, oltre che evidentemente sul comparto dell’ospitalit e dell’accoglienza, sullo sviluppo di un terziario per certi aspetti ancora tradizionale, su un settore manifatturiero che, pur se poco visibile, presenta dei comparti interessanti e di grande potenzialit (dall’aerospaziale all’elettronica, dall’industria del tempo libero alla cinematografia). Anche a Torino, soprattutto dopo la crisi della Fiat, vi ormai la consapevolezza che il territorio deve poter diventare da luogo di produzione luogo di progettazione. (segue)

(Rem/Opr/Adnkronos)