FOCUS: CINA, ULTIMO SCANDALO BANCARIO RIAPRE DIBATTITO RIFORMA SETTORE (13)
FOCUS: CINA, ULTIMO SCANDALO BANCARIO RIAPRE DIBATTITO RIFORMA SETTORE (13)

(Adnkronos/marketwatch) - L’economista ritiene inoltre che bisognerebbe permettere ai gruppi stranieri “di avere una partecipazione azionaria piu’ grande nelle banche cinesi”. Attualmente, la partecipazione totale delle banche straniere per ogni istitutto cinese’ e’ limitata al 25%, e ogni gruppo straniero puo’ possedere al massimo il 20% di una banca - a parte pochissime eccezioni.

Secondo l’esperto, bisognerebbe quindi alzare il tetto almeno al 33% se non fino al 49%, in modo tale che questi istituti stranieri possano avere un incentivo maggiore a iniettare ulteriori capitali per aiutare le banche cinesi a ristrutturarsi e a diventare maggiormente redditizie. (segue)

(Mdm/Opr/Adnkronos)