SVILUPPO ITALIA: NEL CENTRO-NORD FINANZIATI 906 PROGETTI CON 105 MLN IN 2 ANNI
SVILUPPO ITALIA: NEL CENTRO-NORD FINANZIATI 906 PROGETTI CON 105 MLN IN 2 ANNI

Roma, 20 mar. (Adnkronos) - Tra il 2003 e il 2004 Sviluppo Italia, l’agenzia nazionale per lo sviluppo d’impresa e l’attrazione d’investimenti, ha finanziato nei comuni del Centro-Nord che rientrano tra le aree svantaggiate 906 progetti per un investimento di 105 milioni di euro. E’ quanto emerge dai dati diffusi da Sviluppo Italia. A differenza di quanto registrato nel Sud, le domande e le iniziative ammesse alle agevolazioni nel 2004 sono divise in maniera quasi simmetrica tra Lavoro Autonomo(cioe’ ditta individuale) e Microimpresa (societa’ di persone), con la realizzazione rispettivamente di 455 progetti (erano 659 nel 2003) e 442 progetti (41 nel 2003). Solo 9 le nuove imprese nel franchising. Quanto ai settori di attivita’, nel Lavoro Autonomo prevalgono il commercio (163), gli studi professionali (98) e la produzione di beni (78); nella Microimpresa, la produzione di beni (104), l’informatica (35), gli studi professionali (67) e le attivita’ culturali e sportive (21); nel franchising 6 dei 9 progetti realizzati riguardano la commercializzazione dei servizi. In tutto Sviluppo Italia nel 2004 ha erogato nel Centro-Nord 20.420.519 euro. La maggior parte delle nuove microimprese sono nate nei comuni svantaggiati della Liguria (247), del Lazio (57) e della Toscana (57).

(Lig/Opr/Adnkronos)