SWISS: OFFERTA LUFTHANSA, MARTEDI' GOVERNO DI BERNA DECIDE SU MATRIMONIO
SWISS: OFFERTA LUFTHANSA, MARTEDI' GOVERNO DI BERNA DECIDE SU MATRIMONIO
SEMBRA PREVALERE L'ORIENTAMENTO POSITIVO DELL'ESECUTIVO ALLA CESSIONE

Berna, 20 mar. (Adnkronos/ats) - In attesa di conoscere, marted, la decisione del Consiglio federale, l’esecutivo svizzero, sul destino del pacchetto azionario della Confederazione, proseguita nel fine settimana la guerra mediatica tra fautori ed oppositori della vendita di Swiss a Lufthansa. Stando a un sondaggio, poco pi della met degli svizzeri a favore della cessione. Il ministro delle Finanze Hans-Rudolf Merz ha incontrato venerd i vertici dei partiti di governo per esporre loro il punto di vista dell’esecutivo. Sul contenuto della discussione stato convenuto di mantenere il silenzio. Alcuni segnali fanno tuttavia presupporre che il s prevalga in governo.

In una nota destinata ai parlamentari, l’Amministrazione federale delle Finanze ha dato un parere favorevole al progetto. In un’intervista alla NZZ am Sonntag, il ministro della Giustizia Christoph Blocher e leader del partito di maggioranza di destra Udc, afferma che sia il Dipartimento federale delle finanze, sia l’Ufficio federale di Giustizia, con delle perizie sono giunti alla conclusione che la vendita rientra nella sfera di competenza del governo. Non posso ancora dire se alla fin fine il Consiglio federale condivide questo punto di vista, ha aggiunto il ministro di Giustizia, che non ha voluto esporre la propria posizione sulla vendita. (segue)

(Ree/Gs/Adnkronos)