BANKITALIA: SINDACATI, ADESIONE A SCIOPERI HA TOCCATO IL 74%
BANKITALIA: SINDACATI, ADESIONE A SCIOPERI HA TOCCATO IL 74%

Roma, 23 mar. (Adnkronos) - Ha toccato quota 74% l’adesione dei dipendenti della Banca d’Italia agli scioperi articolati per Regioni proclamati tra febbraio e marzo dai sindacati. E’ quanto si legge in una nota congiunta in cui i sindacati rilevano che ‘’questo dato equivale a un chiaro e deciso no all’atteggiamento autoritario della Banca, che si ostina a pretendere una liberta’ di manovra sui contenuti del contratto respinta in blocco dai lavoratori, dalle organizzazioni sindacali e dai giudici, che gia’ per due volte si sono pronunciati in modo inequivocabile contro la Banca”.

“Dopo tale dimostrazione- si legge ancora nella nota- le organizzazioni sindacali chiedono che il vertice dell’Istituto cambi posizione sul tema della contrattualizzazione e della clausola di validita’ degli accordi negoziali, abbandonando la tesi di poter tornare indietro nelle relazioni sindacali sino alle previsioni dello Statuto del 1936”. Soltanto cosi’, conclude il comunicato, sara’ possibile “riprendere le trattative per definire il contratto, scaduto da 3 anni e 3 mesi, e l’accordo sulla previdenza complementare, scaduto da 15 mesi”. Infine, i sindacti chiedono di inserire nel prossimo contratto una clausola di garanzia che impedisca a Bankitalia modifiche unilaterali alle intese.

(Sec/Rs/Adnkronos)