FIAT: RINALDINI (FIOM), TENSIONE A TERMINI IMERESE RENDE URGENTE INCONTRO A P.CHIGI
FIAT: RINALDINI (FIOM), TENSIONE A TERMINI IMERESE RENDE URGENTE INCONTRO A P.CHIGI

Roma, 23 mar. (Adnkronos) - ‘’La tensione sociale crescente attorno allo stabilimento di Termini Imerese rende evidente l’urgenza dell’incontro chiesto dai sindacati a Palazzo Chigi’’. Ad evidenziarlo e’ il segretario generale della Fiom Cgil, Gianni Rinaldini in merito alla vicenda Fiat. ‘’Le iniziative delle lavoratrici e dei lavoratori di Termini Imerese -ha sottolineato Rinaldini- sono la giusta risposta a una situazione che sta diventando intollerabile. E’ sempre pi necessario e urgente che venga convocato a Palazzo Chigi l’incontro sulla Fiat e sull’indotto auto che i sindacati dei metalmeccanici hanno chiesto al Governo al termine della manifestazione nazionale dell’11 marzo’’.

La Fiat e il Governo, ha aggiunto il sindacalista, ‘’continuando a non fornire risposte rispetto a una situazione drammatica che coinvolge migliaia e migliaia di lavoratori, si assumono la responsabilit di una inevitabile crescita delle tensioni sociali. Chiediamo a tutte le forze politiche e a tutte le Istituzioni coinvolte, a partire dalla Regione Sicilia, di muoversi nei confronti della Fiat e del Governo affinch si apra il confronto sul futuro del settore dell’auto nel nostro Paese’’ ha concluso Rinaldini.

(Sec-Eca/Col/Adnkronos)