GIAPPONE: SURPLUS COMMERCIALE IN CALO A FEBBRAIO, EXPORT PERDE FORZA (3)
GIAPPONE: SURPLUS COMMERCIALE IN CALO A FEBBRAIO, EXPORT PERDE FORZA (3)

(Adnkronos/Marketwatch) - Le esportazioni sono state il motore della crescita giapponese negli ultimi anni e sebbene rendano conto del 10% dell’economia, la loro crecita e’ di solito fondamentale per i futuri investimenti e per la produzione industriale. La Cina, incluso Hong Kong, e’ stata fin qui uno dei mercati chiave per il Sol Levante, rappresentando circa un terzo della crescita delle esportazioni giapponesi nell’ultima ripresa economica.

I dati piu’ recenti hanno mostrato che l’economia del Giappone e’ cresciuta al ritmo dello 0,1% negli ultimi tre mesi del 2004, emergendo con molta difficolta’ da una fase recessiva. La domanda esterna, pari alle esportazioni meno l’import, ha segnato un rialzo dello 0,1% nel periodo ottobre-dicembre. Una piu’ debole domanda globale per i prodotti elettronici del Giappone e’ secondo gli esperti una delle ragioni del recente rallentamento economico del paese.

Uno dei fattori dietro alla diminuzione del surplus commerciale, tuttavia, e’ certamente l’impennata dei prezzi petroliferi, che hanno determinato un rialzo annuo dell’11,3% per le importazioni. Le importazioni di prodotti petroliferi sono cresciute del 20,4% nel mese di febbraio. Quelle di acciaio hanno invece segnato un incremento del 77,5%, riflettendo il trend al rialzo dei prezzi globali delle commodity. I prezzi dell’oro nero hanno messo a segno un rialzo superiore al 30% dalla fine del 2004.

(Mdm/Gs/Adnkronos)