PASQUA: CONFAGRICOLTURA, GLI AGRITURISMI NON FANNO IL PIENO
PASQUA: CONFAGRICOLTURA, GLI AGRITURISMI NON FANNO IL PIENO

Roma, 23 mar. (Adnkronos) - Quadro sempre molto eterogeneo quello delle prenotazioni in agriturismo. Per le vacanze pasquali, accanto ad aziende che hanno fatto “il pieno” gi da un mese, anche con soggiorni settimanali, ve ne sono altre che non arrivano al 50% dei posti letto occupati, con soggiorni che non superano le due notti. Il consuntivo di Agriturist-Confagricoltura, ancora provvisorio vista l’abitudine sempre pi diffusa delle prenotazioni all’ultimo minuto, indica una media del 70% di posti letto occupati (poco meno di centomila ospiti), cui si aggiungono circa 800 mila presenze, tra Pasqua e Pasquetta, negli oltre 8300 punti di ristoro.

I menu propongono antipasti a base di salumi, formaggi, torte pasquali salate e bruschette, con particolare attenzione per i prodotti riconosciuti Dop e Igp (quelli italiani sono 148) che le aziende associate ad Agriturist propongono con una spiegazione del significato di queste certificazioni di qualit europee, nel quadro della campagna di informazione che l’Associazione conduce, ormai da tre anni, su incarico del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali. (segue)

(Vit/Rs/Adnkronos)