PATTO STABILITA': BERLUSCONI, CON RIFORMA MENO TASSE E PIU' INVESTIMENTI
PATTO STABILITA': BERLUSCONI, CON RIFORMA MENO TASSE E PIU' INVESTIMENTI

Bruxelles, 23 mar. - (Adnkronos) - La riforma del Patto di stabilita’ europeo, consentira’ all’Italia di ridurre le tasse e di avere piu’ risorse per investire nelle infrastrutture e nelle grandi riforme, a cominciare da quella della scuola. Lo ha assicurato il premier Silvio Berlusconi, conversando con i giornalisti al termine del Consiglio europeo di Bruxelles, lasciando Palazzo Justus Lipsius. “Per quanto ci riguarda -ha spiegato il premier- noi potremo investire di piu’ in infrastrutture e nelle grandi riforme: dalla scuola alla digitalizzazione della Pubblica amministrazione. Inoltre potremo anche sostenere l’economia, riducendo le spese e gli sprechi dello Stato da un lato e diminuendo la tassazione dall’altro”. Il nostro scopo, ha assicurato, “e’ aumentare la liberta’ economica dei cittadini e dare cosi ‘ un forte sostegno all’economia nazionale”.

L’Italia avrebbe potuto osare di piu? “Possiamo continuare a mettere in atto, a realizzare il nostro piano di governo”, ha replicato Berlusconi senza sbilanciarsi.

(Vam-Cim/Pn/Adnkronos)