UE: AL VIA II GIORNATA SUMMIT, LEADER SIGLANO PATTO PER GIOVANI
UE: AL VIA II GIORNATA SUMMIT, LEADER SIGLANO PATTO PER GIOVANI
OCCHI PUNTANTI SU AGENDA LISBONA PER COMPETITIVITA'

Bruxelles, 23 mar. - (Adnkronos/Aki) - Al via, a Bruxelles, la seconda giornata di lavori del vertice europeo dedicata alla revisione dell’Agenda di Lisbona e al lancio di un patto per le giovani generazioni. I capi di stato e di governo faranno l’esame di meta’ percorso della strategia avviata nel 2000 per accrescere la competitivita’ europea e i cui risultati, dopo 5 anni dall’avvio, sono ancora ‘’mitigati’’, si sottoliena nella bozza di conclusioni. La volonta’ e’ quella di puntare su ‘’conoscenza e innovazione come motori di una crescita durevole’’. Al centro delle discussioni accanto a crescita e occupazione, il tema della coesione sociale.

Ma i leader a questo summit di primavera dedicheranno un’attenzione tutta particolare ai giovani, siglando un Patto per migliorarne ‘’l’educazione - si legge nella bozza - la formazione, la mobilita’, l’inserimento professionale e l’inclusione sociale’’. In questa direzione il Consiglio ‘’invita - continua il testo - l’Unione e i paesi membri, soprattutto nel quadro della strategia europea per l’occupazione e l’inclusione sociale, a ispirare delle linee-guida’’ su impiego, integrazione e promozione sociale. Ma non solo. l leader suggeriscono di adottare anche degli orientamenti di massima nel campo dell’educazione, della formazione e della mobilita’. Nell’agenda dei Venticinque vi saranno poi le discussioni sullo sviluppo durevole e i cambiamenti climatici.

(Cim/Pn/Adnkronos)