UE: JUNCKER, NUOVA DIRETTIVA SERVIZI SENZA PERICOLO DUMPING SOCIALE (2)
UE: JUNCKER, NUOVA DIRETTIVA SERVIZI SENZA PERICOLO DUMPING SOCIALE (2)
NESSUNA SPACCATURA TRA VECCHI E NUOVI STATI MEMBRI

(Adnkronos) - Pertanto, ha spiegato il presidente di turno dell’Unione, ‘’quando vi saranno referendum altrove non cambieremo idea sulla direttiva servizi’’. Il che significa che ‘’la direttiva Bolkestein non deve essere una linea di demarcazione tra i vecchi e nuovi Stati membri’’, ha chiarito Juncker. A preocucpare in particolare i francesi, e’ sia il principio del paese d’origine, che l’introduzione tra i servizi di interesse generale, non solo quelli economici, ma anche sociali e culturali.

Oggi i Venticinque hanno comunque dato mandato alla Commissione Barroso di modificare il provvedimento, tenendo conto non solo del mercato, ma delle tutele sociali, ambientali e fiscali.

(Ild/Zn/Adnkronos)