USA: INDICE PREZZI AL CONSUMO IN CRESCITA DELLO 0,4% A FEBBRAIO
USA: INDICE PREZZI AL CONSUMO IN CRESCITA DELLO 0,4% A FEBBRAIO
INFLAZIONE ALZA INASPETTATAMENTE LA TESTA, ANALISTI ASPETTAVANO +0,1%

New York, 23 mar. (Adnkronos/Marketwatch) - L’inflazione ha alzato inaspettatamente la testa nel mese di febbraio. L’indice dei prezzi al consumo, ha annunciato oggi il dipartimento di Lavoro Usa, ha segnato infatti un rialzo dello 0,4%, sulla scia dei crescenti costi energetici e dell’aumento dei prezzi del settore immobiliare, dei medicinali e delle tariffe aeree. Al netto dei prezzi energetici e alimentari, l’inflazione ‘core’ ha registrato un aumento dello 0,3%. Gli economisti di Wall Street avevano ipotizzato un aumento dello 0,1% per entrambi i dati.

L’inflazione e’ cresciuta del 3% nell’ultimo anno, mentre il dato ‘core’ ha registrato un incremento del 2,4%, il rialzo maggiore dall’agosto del 2002. I numeri, arrivati all’indomani del meeting in cui la Federal Reserve ha deciso di aumentare i tassi di un quarto di punto percentuale e ha paventato il pericolo di un aumento delle pressioni inflazionistiche, avranno secondo gli analisti un effetto negativo quest’oggi sia sul mercato dei bond che su quello azionario. Positivo, invece, l’effetto sul dollaro. (segue)

(Mdm/Rs/Adnkronos)