ECUADOR: ANCORA TENSIONI SUL FRONTE GIUSTIZIA, ALLUNGATE VACANZE PASQUA
ECUADOR: ANCORA TENSIONI SUL FRONTE GIUSTIZIA, ALLUNGATE VACANZE PASQUA
DIMISSIONATI GIUDICI CORTE SUPREMA, BATTAGLIA SI SPOSTA SU PROCURA GENERALE

Quito, 23 mar. - (Adnkronos) - Non si placano le polemiche politiche in Ecuador dopo la decisione del Congresso di mandare a casa tutti i 31 giudici della Corte suprema. Una iniziativa dalle “irregolarit manifeste”, come ha sottolineato lo scorso 18 marzo l’inviato speciale dell’Onu, Leandro Despouy, esortando alla restaurazione dello “stato di diritto”.

Intanto il governo del presidente Lucio Gutirrez ha proclamato due giorni di vacanza in piu’ in occasione della Pasqua, sostenendo che si tratta di una misura per promuovere il turismo. Ultimo motivo del contendere, nella battaglia tra governo e opposizione, e’ la nomina del Procuratore generale. (segue)

(Ses-Pag/Zn/Adnkronos)