ONU: 230MILA EURO AL FIGLIO DI ANNAN PER 'OIL FOR FOOD' (2)
ONU: 230MILA EURO AL FIGLIO DI ANNAN PER 'OIL FOR FOOD' (2)

(Adnkronos) - Nella primavera del 1997 il futuro della Cotecna, societ ginevrina specializzata nell’ispezione di merce importata da Paesi in via di sviluppo era pi che mai incerto, ricostruiscono i due quotidiani, citando uno dei tanti investigatori che indagano sullo scandalo del programma “petrolio in cambio di cibo”, secondo cui “Cotecna era in grossa difficolt e aveva un bisogno disperato di nuovo business”. “Un contratto dell’Onu sarebbe stata un’importante boccata d’ossigeno”, contratto che ottenne nel dicembre del 1998, che doveva durare soli sei mesi ma venne prolungato per sei anni, con un valore medio annuale di 10 milioni di dollari, pari all’11% delle entrate della Cotecna.

Nei mesi scorsi, il segretario generale dell’Onu ha dichiarato che “n Kojo n io abbiamo avuto alcunch a che fare con il contratto di Cotecna”, salvo poi in novembre essere costretto ad ammettere di essere “dispiaciuto e sorpreso” dalla scoperta che, grazie a un contratto di non competizione, il figlio era stato pagato dalla societ svizzera molto pi a lungo di quanto si pensasse.

Le nuove rivelazioni arrivano a meno di una settimana dalla pubblicazione del rapporto della commissione speciale creata dall’Onu e diretta da Paul Volcker sullo scandalo “oil for food”.

(Ses/Zn/Adnkronos)