ONU: 230MILA EURO AL FIGLIO DI ANNAN PER 'OIL FOR FOOD'
ONU: 230MILA EURO AL FIGLIO DI ANNAN PER 'OIL FOR FOOD'
SOLE 24 ORE E FINANCIAL TIMES, CIFRA DOPPIA RISPETTO A QUANTO DICHIARATO

Roma, 23 mar. - (Adnkronos) - Kojo Annan, il figlio del segretario generale delle Nazioni Unite, avrebbe ricevuto almeno 300mila dollari (pari a circa 230mila euro) dalla societ svizzera Cotecna, coinvolta nel programma “Oil for food” per l’Iraq. E0 quanto risulta dall’inchiesta congiunta condotta da “Il Sole 24 ore” e dal “Financial Times”, secondo cui la cifra finita nelle tasche del figlio di Kofi Annan sarebbe quasi il doppio di quella fin qui dichiarata.

“A detta della societ svizzera - ricordano i due quotidiani finanziari - il contratto di non competizione garant a Kojo un compenso di 2.500 dollari al mese, pi il rimborso per l’assicurazione medica, dal gennaio del 1999 fino al febbraio del 2004, per un totale di circa 175mila dollari....Secondo Cotecna, ‘era importante che Kojo non lavorasse per la concorrenza’ e che ‘2.500 dollari al mese non erano un alto prezzo da pagare, considerando il valore dei contratti in gioco’”.

In realt, secondo quanto emerge dall’inchiesta del “Sole” e del “Financial Times”, “quando si vanno a sommare i vari trasferimenti bancari provenienti o diretti a entit o conti collegati a Cotecna o Kojo, il totale appare molto meno ‘modesto’”, secondo le parole usate dall’amministratore delegato della societ svizzera, Robert Massey. Quel totale “ infatti superiore ai 300mila dollari, il doppio della cifra finora dichiarata”. (segue)

(Ses/Zn/Adnkronos)