UE: JUNCKER, RILANCIO LISBONA PER INVESTIMENTI E LAVORO
UE: JUNCKER, RILANCIO LISBONA PER INVESTIMENTI E LAVORO

Bruxelles, 23 mar. (Adnkronos/Aki) - “I cittadini europei vogliono maggiore competitivita’ e piu’ crescita; vogliono il lavoro ed essere in grado di reperire fondi. Vogliono rimanere in linea con le nuove tecnologie ed avere istruzione, pensioni e un ambiente sano”. Cosi’ il presidente di turno dell’Unione, il lussemburghese Jean Claude Juncker, ha sintetizzato “gli obiettivi dell’agenda di Lisbona per il rilancio della competitivita’ europea”, adottati oggi dal Consiglio europeo per il rilancio di un’agenda trascurata negli anni passati. Juncker ha detto che si tratta di “obiettivi ben precisi, in settori nei quali l’Europa e’ piu’ debole rispetto ad altre nazioni”.

Conoscenza e innovazione, motori di una crescita sostenibile, sono accompagnate da investimenti e maggiore occupazione, cosi’ come si legge dalle conclusioni stilate dai Venticinque Stati membri. Juncker si e’ detto “abbastanza soddisfatto” per l’esito dei lavori del summit europeo, che oggi si sono concentrati proprio sul rilancio di Lisbona, mentre ieri hanno affrontato il nodo della riforma del patto di stabilita’. (segue)

(Ild/Col/Adnkronos)