VENEZUELA: REPORTER SANS FRONTIERES, PREOCCUPATI PER SANZIONI CONTRO STAMPA
VENEZUELA: REPORTER SANS FRONTIERES, PREOCCUPATI PER SANZIONI CONTRO STAMPA
ORGANIZZAZIONE SEGNALA RECRUDESCENZA IN NUOVO CODICE PENALE

Caracas, 23 mar. - (Adnkronos) - L’organizzazione Reporters Sans Frontieres “molto preoccupata” per alcune disposizioni del nuovo codice penale del Venezuela che prevedono tra l’altro “sanzioni pi gravi per alcuni reati a mezzo stampa”. L’organizzazione di giornalisti indipendenti segnala che vi sono in particolare “5 articoli che minacciano direttamente la libert di stampa” nel nuovo codice.

“Questa riforma - si legge in una nota dell’organizzazione - costituisce un grosso passo indietro in materia di libert di stampa. Al posto di andare in direzione di una depenalizzazione chiesta dalle Nazioni Unite, aggrava le pene carcerarie previste per alcuni tipi di reati”.

”Con questo codice - si legge ancora nella nota di Reporters Sans Frontieres - le autorit venezuelane vanno in controtendenza rispetto alla giurisprudenza attuale”. (segue)

(Aba/Ct/Adnkronos)