VENEZUELA: RUMSFELD, PREOCCUPATO PER 100.000 FUCILI ACQUISTATI DA CHAVEZ
VENEZUELA: RUMSFELD, PREOCCUPATO PER 100.000 FUCILI ACQUISTATI DA CHAVEZ

Brasilia, 23 mar. - (Adnkronos) - “Certamente sono preoccupato”. Ha risposto cos il segretario alla Difesa americano, Donald Rumsfeld, da Brasilia dove si trova in visita ufficiale, ad una domanda dei giornalisti sull’acquisto da parte del Venezuela di 100mila fucili dalla Russia.

“Non posso immaginare - ha dichiarato Rumsfeld - che il Venezuela abbia bisogno di 100.000 Ak-47”. L’acquisto dei fucili era gi stato criticato dal dipartimento di Stato americano e il presidente del Venezuela Hugo Chavez aveva risposto che le armi sarebbero servite all’ammodernamento dei mezzi obsoleti dell’esercito. In America si sospetta che parte di queste armi possano finire nelle mani dei guerriglieri delle Farc. “Spero che l’acquisto non si concluda”, ha auspicato Rumsfeld.

Il segretario Usa proseguir la sua trasferta in Guatemala. Nei giorni scorsi era stato in visita in Argentina.

(Aba/Opr/Adnkronos)