AGRICOLTURA: ALEMANNO, I REDDITI SONO TROPPO PENALIZZATI
AGRICOLTURA: ALEMANNO, I REDDITI SONO TROPPO PENALIZZATI
NEL 2004 CRESCITA PRODUTTIVA POSITIVA

Roma, 26 mar. (Adnkronos) - ‘’In controluce va letto anche il fenomeno dell’abbassamento dei prezzi e quindi dei redditi agricoli’’. E’ quanto afferma il ministro delle Politiche Agricole, Gianni Alemanno, in un’intervista a ‘Il Sole 24-Ore’. ‘’Un problema non nuovo -spiega Alemanno- ma che si ripresentato con forza: una fetta troppo elevata di questo valore aggiunto viene risucchiata, a scapito delle aziende agricole, dagli altri anelli della filiera, soprattutto dalla logistica e dalla grande distribuzione’’.

‘’L’attuale forbice tra prezzi agricoli e quelli di consumo -sottolinea Alemanno- troppo ampia, bisogna avvicinare i primi ai secondi’’. Secondo il ministro la crescita produttiva nel 2004 stata positiva ed ‘’ motivo di doppia di soddisfazione, che va oltre il pur importante dato congiunturale positivo’’. ‘’La crescita del 2004 -conclude Alemanno- anche il risultato della valorizzazione del ruolo multifunzionale dell’agricoltura: penso all’agriturismo e alle stesse attivit connesse che prolungano l’attivit agricola fino alla trasformazione dei prodotti, alla fornitura dei servizi’’.

(Sod/Ct/Adnkronos)