GENOVA: CASTELLANO, LA TECNOLOGIA AVANZATA E' L'ALTRA CHANCE DELLA CITTA'
GENOVA: CASTELLANO, LA TECNOLOGIA AVANZATA E' L'ALTRA CHANCE DELLA CITTA'
IL PRESIDENTE DELL'ESAOTE, ABBIAMO GIA' FATTO GRANDI PASSI AVANTI

Roma, 26 mar. (Adnkronos) - ‘’Il futuro di Genova soprattutto tecnologico. La citt a un crocevia. O si rassegna al quieto vivere e accetta un lento declino o ha il coraggio di puntare con decisione sul futuro. E oltre al porto Genova ha una sola chance, le tecnologie avanzate’’. Lo dichiara in un’intervista a ‘Il Sole 24-Ore’ Carlo Castellano, presidente dell’Esaote, impresa leader nella biotecnologia. ‘’Abbiamo gi fatto grandi passi in avanti -spiega Castellano- A Genova ci sono da 160 a 180 aziende ad alta tecnologia’’.

‘’Ci siamo uniti in 60 tra imprenditori e tecnici e abbiamo costruito una societ Genova High Tech -racconta il presidente di Esaote- che sta promuovendo il progetto Leonardo, un’idea molto ambiziosa, per la creazione di una cittadella della tecnologia, ma allo stesso tempo un’iniziativa molto concreta perch si basa su una realt industriale gi esistente, quelle imprese ad alta tecnologia che rappresentano una precisa realt della Genova industriale’’. (segue)

(Sod/Gs/Adnkronos)