CIT: RINVIATA UDIENZA PRELIMINARE PER VICENDA TANZI-NECCI
CIT: RINVIATA UDIENZA PRELIMINARE PER VICENDA TANZI-NECCI

Roma, 13 apr. (Adnkronos) - E’ slittata al 1 giugno prossimo l’udienza preliminare davanti al gup Daniela Finiti per decidere se l’ex amministratore delegato delle Ferrovie Lorenzo Necci, l’ex patron della Parmalat Calisto Tanzi e altre 19 persone debbano essere rinviate a giudizio, a seconda della posizione processuale per truffa e reati societari. Al centro della vicenda la progettata fusione ma poi non andata in porto tra la Cit e un gruppo di societ di Calinzo Tanzi che operavano nel settore del turismo. Dall’unione doveva sorgere una societ denominata European Consulting Partnership.

A chiedere il rinvio a giudizio delle persone coinvolte in questa vicenda era stato il pubblico ministero Pierfilippo Laviani che nei giorni scorsi aveva anche inviato al Tribunale dei ministri una serie di atti che coinvolgono l’ex ministro dei Trasporti Claudio Burlando, l’ex presidente del Consiglio Ciriaco De Mita nonch Calisto Tanzi e Lorenzo Necci.

Oggi nei preliminari dell’udienza gli avvocati delle parti avevano chiesto che anche gli atti del procedimento odierno fossero inviati al Tribunale dei ministri. Ma la richiesta stata respinta. Nel giudizio non si sono costituite parti civile le Ferrovie.

(Saz/Gs/Adnkronos)