BARI: OPERAZIONE CONTRO FURTI AI TIR, RUOLO ATTIVO DELLE DONNE
BARI: OPERAZIONE CONTRO FURTI AI TIR, RUOLO ATTIVO DELLE DONNE

Andria, 2 mag.- (Adnkronos) - Rivendevano 'porta a porta' la merce, in particolare articoli di abbigliamento, rubata nottetempo dai loro compagni a bordo di tir parcheggiati nelle aree di sosta delle autostrade A14 Bari-Bologna e A16 Bari-Napoli. E' quanto hanno scoperto gli uomini del Compartimento della Polizia Stradale di Bari a proposito di tre donne pienamente inserite in una organizzazione a delinquere sgominata oggi in collaborazione con i Commissariati di Pubblica Sicurezza di Barletta e Andria.

L'operazione e' stata denominata ''Wolves'', cioe' lupi, in relazione alla capacita' dei ladri di penetrare di notte e in assoluto silenzio nei rimorchi dei camion mentre gli autisti dormivano negli abitacoli. L'organizzazione, nove le persone raggiunte da altrettante ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip Michele Nardi della Procura di Trani su richiesta del sostituto procuratore Giuseppe Maralfa, sarebbe ritenuta responsabile, oltre che di 15 furti ai danni di tir, anche di 12 colpi ai danni di aziende delle zone industriali di Trani, Barletta e Andria. (segue)

(Pas/Col/Adnkronos)