BOLOGNA: AUTOMOBILISTA MUORE AFFOGATO IN UN CANALE
BOLOGNA: AUTOMOBILISTA MUORE AFFOGATO IN UN CANALE

Bologna, 2 mag. - (Adnkronos) - E’ rimasto tutta la notte immerso nel canale e quando stamattina verso le 7,15 dei passanti si sono accorti dell’auto capovolta e l’abitacolo coperto dall’acqua per l’automobilista era ormai troppo tardi. Marco Vignocchi, 36 anni, celibe, elettricista, originario di Pavullo nel Frignano (Modena), ma residente a Ponticelli di Malalbergo (Bologna), era ormai morto e a nulla sono valsi i tentativi dei soccorritori del 118. Per estrarlo sono dovuti intervenire i sommozzatori dei vigili del fuoco del distaccamento di San Pietro in Casale.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri della stazione di Malalbergo, mentre tornava a casa, l’uomo deve aver perso il controllo della propria vettura, una Renault 19, mentre affrontava una semicurva di via Ponticelli, e dopo aver carambolato sull’asfalto l’auto e’ finita contro una chiusa per l’irrigazione dei terreni prima di adagiarsi sul fondo del canale che in un attimo ha riempito l’abitacolo di acqua uccidendolo. Su disposizione del pm di turno, Antonio Rustico, la salma e’ stata trasportata all’istituto di medicina legale di Bologna dove nei prossimi giorni verra’ eseguita l’autopsia.

(Mea/Pn/Adnkronos)