CAMPOBASSO: PER SEMILIBERTA' IZZO GIUDICI PALERMO DISPOSERO DUE RINVII
CAMPOBASSO: PER SEMILIBERTA' IZZO GIUDICI PALERMO DISPOSERO DUE RINVII

Palermo, 2 mag. - (Adnkronos) - I giudici del Tribunale di Sorveglianza di Palermo disposero due rinvii prima di emettere il provvedimento di semiliberta’ per Angelo Izzo, l’uomo accusato di avere ucciso due donne nei pressi di Campobasso. Izzo aveva presentato l’istanza nell’aprile del 2004, proprio mentre era detenuto nel carcere Pagliarelli di Palermo, attraverso il suo legale, il catanese Enzo Guardnera, ex deputato della Rete.

I rinvii si resero necessari per potere esaminare e approfondire la richiesta di Izzo. La prima volta, il massacratore del Circeo, aveva chiesto la liberta’ condizionale, poi negata dal Tribunale, poi aveva chiesto di ottenere la semiliberta’. L’istanza e’ stata esaminata, oltre a due giudici togati, anche da un medico psichiatra e da una psicologa.

(Ter/Ct/Adnkronos)