COMPETITIVITA': CASTELLI (MD), OCCASIONE PER AMNISTIE MASCHERATE (2)
COMPETITIVITA': CASTELLI (MD), OCCASIONE PER AMNISTIE MASCHERATE (2)
'PREOCCUPAZIONE E OPPOSIZIONE PER METODO E MERITO DEL PROVVEDIMENTO'

- (Adnkronos) - Per Claudio Castelli, “il presente intervento legislativo supera e butta nel cestino, ignorando elaborazioni e discussioni, disegni di legge precedenti a volte gi ampiamente discussi dentro e fuori dal Parlamento. Siamo ai colpi di mano e al caos normativo -denuncia- che espropriano il Parlamento di una reale discussione e ignorano e rendono inutile il contributo gi pi volte fornito dalla dottrina, dall'avvocatura, dall'universit e dalla magistratura. Con un decreto legge convertito si pretende di modificare radicalmente il processo civile, estendendo un modello come quello del diritto societario, non solo ancora poco sperimentato, ma che rischia di reintrodurre il processo scritto di vecchia memoria che rischia di inaridire la dialettica tra giudice e parti e di allungare ulteriormente i tempi del processo.

Ecco allora che “a fronte dell'incertezza e dell'instabilit data dal sovrapporsi di interventi normativi attuati o semplicemente annunciati”, Magistratura democratica osserva che “continua a mancare ogni intervento diretto a incidere su quelle carenze strutturali e materiali che la magistratura tutta e non da sola, continua inutilmente a denunciare. Non possiamo quindi che esprimere la nostra pi ampia preoccupazione e la nostra pi radicale opposizione -conclude Castelli- al metodo seguito e al merito dei provvedimenti proposti”.

(Lic/Col/Adnkronos)