INCIDENTI: ULTRALEGGERO PRECIPITATO IN BASILICATA, MIGLIORA IL FERITO
INCIDENTI: ULTRALEGGERO PRECIPITATO IN BASILICATA, MIGLIORA IL FERITO

Potenza, 2 mag. - (Adnkronos) - Migliorano le condizioni di Raffaele Mattera, 40 anni di Melfi, ferito ieri nella caduta del biposto ultraleggero a Gaudiano di Lavello, in Basilicata, incidente che ha provocato la morte di Giancarlo Di Carlo, 25.enne di Foggia. Mattera e' ricoverato nel reparto di rianimazione dell'ospedale San Carlo di Potenza ed e' uscito dal coma, a quanto si apprende da fonti ospedaliere. Le sue condizioni restano pero' molto gravi ed in prognosi riservata per fratture in varie del corpo ed un trauma cranico. Non lesi pero' organi vitali. Il biposto e' precipitato ieri all'aviosuperficie lucana di Gaudiano, in territorio di Lavello.

L'incidente e' avvenuto in fase di atterraggio. Il velivolo stava virando quando ha impattato con un'ala contro un albero. Sono in corso indagini sulla dinamica. Secondo un'ipotesi di lavoro il velivolo durante l'atterraggio potrebbe essere entrato in una fase tecnicamente detta 'di stallo', cioe' con un'energia non sufficiente per effettuare la virata. L'impatto ha provocato la perdita del controllo del biposto e poi lo schianto. Inutili i soccorsi del 118.

(Nfr/Zn/Adnkronos)