LUCCA: ASSESSORE DEL MUGNAIO, NON NEGHIAMO L'ACQUA MA NON ACCETTIAMO SOPRUSI
LUCCA: ASSESSORE DEL MUGNAIO, NON NEGHIAMO L'ACQUA MA NON ACCETTIAMO SOPRUSI
LA VALDINIEVOLE E PESCIA DOVREBBERO FARE DI PIU' PER DEPURARE LE PROPRIE ACQUE

Lucca, 2 mag.(Adnkronos) - “Innanzitutto non vogliamo negare l’acqua a nessuno. Del resto la stiamo gi regalando a Pisa e Livorno, ceduta ad un terzo del costo finale che invece i lucchesi sono costretti a pagare”. Lo ha detto in un nota Renzo Del Mugnaio, assessore del comune di Lucca, commentando la polemica relativa alla distribuzione di acqua corrente tra il comune di Lucca e di Pescia.

“Io ho solo detto -ha spiegato l’assessore- che il prelievo per la Valdinievole deve essere fatto a Nozzano invece che a Vinchiana, per non creare alterazioni significative al patrimonio idrogeologico della piana di Lucca”. Poi Del Mugnaio, rivolgendosi al sindaco di Pescia, Antonio Abenante aggiunge: “Mi sembra un argomento legittimo, come bene ricordare che la Valdinievole e Pescia, dovrebbero fare di pi per depurare le proprie acque di falda, in modo da non avere bisogno di saccheggiare altri contesti, anche se Abenante non se lo vuole sentire”.

“Per lo smaltimento dei rifiuti -ha concluso l’assessore comunale- paghiamo le royalties ai comuni che hanno gli impianti e paghiamo una tassa esagersata della provincia del 4%. Perch dunque non dovremmo avere un minimo di vantaggio dal fatto che riforniamo mezza Toscana di acqua?”.

(Mrc/Ct/Adnkronos)