MAFIA: CATANIA, ARRESTATE 5 PERSONE
MAFIA: CATANIA, ARRESTATE 5 PERSONE
IN MANETTE ANCHE IL FRATELLO DEL BOSS CAPPELLO

Catania, 2 mag. (Adnkronos) - C’e’ anche il fratello del boss Salvatore Cappello tra gli arrestati dalla polizia nell’operazione che ha portato in carcere altre 4 persone con l’accusa di associazione per delinquere e traffico di stupefacenti. Cinque, ritenuti legati alle cosche mafiose, sono: Massimiliano Cappello, 37 anni; Giuseppe Pugliarelli, 45; Paolo Favara, 36; Filippo Gennaro, 34; Antonino Raimondo, 31.

Nei loro confronti e’ stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare dal gip del tribunale di Catania Francesco D’Arrigo su richiesta della Dda etnea. L’operazione scaturisce dalle dichiarazioni di diversi collaboratori di giustizia che hanno illustrato come veniva gestito il traffico di stupefacenti, eroina, cocaina e marijuana negli anni ‘90 a Catania e provincia. A Pugliarelli e’ stata contestata anche un’estorsione commessa nel 1987 ai danni del titolare di un distributore di carburante che fu costretto a pagare 15 mln di lire ed una tangente mensile di 1 mln e 500 mila lire.

Gli arrestati apparterrebbero al clan ‘Pulvirenti-Santa Paola’, tranne Massimiliano Cappello, fratello del capo dell’omonimo clan attualmente detenuto con il regime del 41bis.

(Cav/Ct/Adnkronos)