MULTE: ADUSBEF, COMUNI USANO AUTOVELOX PER FARE CASSA (2)
MULTE: ADUSBEF, COMUNI USANO AUTOVELOX PER FARE CASSA (2)
SERVE MONITORAGGIO LIMITI VELOCITA' ADOTTATI DAI COMUNI

(Adnkronos) - Le sanzioni rilevate con autovelox e photored, secondo l’Adusbef, possono essere annullate su tutto il territorio nazionale con la restituzione dei punti detratti sulla patente, come dimostrano le ultime sentenze dei giudici di Pace di Lecce, che hanno accolto, nell’ultima settimana, numerosi ricorsi presentati dagli automobilisti.

In base a quanto stabilito dalla legge 273/91, tutti gli strumenti a componente metrica devono essere accompagnati da un certificato di taratura rilasciato da appositi istituti riconosciuti a livello nazionale, ma in Italia tali istituti non esistono (su sollecitazione dell’Adusbef il ministero delle infrastrutture sta provvedendo ad istituire i Sit –Servizi italiani di Taratura-), perci tutti i Giudici di Pace possono annullare le multe, con il risultato che quei Comuni che li hanno disinvoltamente utilizzati si troveranno sempre pi con gli uffici intasati di ricorsi. L’Adusbef ha chiesto ai Prefetti ed ai Ministeri dell’Interno, delle Infrastrutture e delle Attivit Produttive, un monitoraggio attento dei limiti di velocit dei Comuni, “per individuare quegli evidenti abusi che arrecano danni enormi alla credibilit delle istituzioni ed ai consumatori”.

(Sec-Arm/Rs/Adnkronos)