** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (22)
** NOTIZIARIO SERVIZI PUBBLICI ** (22)

(Adnkronos/Adnkronos Multimedia) –

ENERGIA: LE NUOVE OPPORTUNITA’ DI KYOTO, CONVEGNO MULTIUTILITY A VERONA (2)

L’Italia deve ridurre del 6,5% le emissioni di gas serra, rispetto ai valori del 1990. L’attuale scenario di emissione ‘’tendenziale’’ di gas serra, al 2010 prevede emissioni per un divario di circa 93 Mt CO2 da tagliare. Come colmare questo gap? I relatori hanno evidenziato come l’aumento di utilizzo dell’energia da fonte rinnovabile e l’efficienza energetica siano le strade da percorrere. Secondo le stime di Multiutility, ogni 1000 kilowattora prodotta da fonte rinnovabile permettono di risparmiare 250 kg di petrolio evitando 750 kg di CO2.

Alla manifestazione sono state presentate alcune iniziative di successo di aziende che hanno saputo cogliere importanti opportunita’ di Kyoto coniugando il business aziendale con il rispetto dell’ambiente e del territorio. E’ il caso delle oltre 600 aziende del Consorzio Energia Pulita Multiutility che promuove tra i Consorziati l’utilizzo dell’energia pulita, con strumenti di marketing per comunicare agli stakeholder l’impegno ambientale e accrescere l’immagine aziendale. Il Consorzio Energia Pulita ha anche lanciato un bando per premiare le tre migliori tesi di laurea sulla ‘’promozione dello sviluppo delle fonti rinnovabili e l’utilizzo efficiente dell’energia’. (segue)

(Mak/Zn/Adnkronos)