PALERMO: RUBANO NELLA CANTINA CONFISCATA A RIINA, ARRESTATI
PALERMO: RUBANO NELLA CANTINA CONFISCATA A RIINA, ARRESTATI

Palermo, 2 mag. (Adnkronos) - I carabinieri di San Cipirello (Palermo) hanno arrestato due persone con l’accusa di furto aggravato. Si tratta di Girolamo Loc, 35 anni, e Antonino Cucuzza, 31 anni. I due stavano rubando dei silos in acciaio inox servendosi di una fiamma ossidrica all’interno della cantina ‘Kaggio’, nelle campagne di Monreale, piccolo centro che sovrasta il capoluogo siciliano. La ‘Kaggio’ fu confiscata nel novembre del ‘95.

Era la cantina dove i boss corleonesi, tra cui Salvatore Riina e il vecchio patriarca deceduto, Bernardo Brusca, producevano vino. Da anni l’impianto versa in stato di abbandono. Non la prima volta che i ladri prendono di mira il bene passato dalle mani della mafia allo Stato.

(Apa/Gs/Adnkronos)